Come convincere una donna a perdonarti

Convincere una donna a perdonarti non è sempre un impresa semplice. Tutti nella vita sbagliamo qualche volta e tante volte feriamo le persone senza rendercene conto. 

La questione diventa più difficile quando il nostro errore ha colpito altre persone, facendole soffrire o facendole sentire offese. E naturalmente, non c’è niente di più terribile che offendere una donna. 

La buona notizia è chequesto articolo può aiutarti a convincere una donna a perdonarti.

Ecco 5 passi per convincere una donna a perdonarti 

1. Rifletti sui tuoi errori

Prima di tutto, rifletti sull’errore che hai fatto, e rifletti su tutte le conseguenze che la tua offesa ha avuto per la tua amica o la tua ragazza. Solo quando sarai pienamente consapevole del danno che hai causato, potrai offrire delle scuse sincere, che è il requisito indispensabile per essere perdonato.

Se una parte di te dubita ancora della serietà delle tue azioni, o se, pur sapendo che hai sbagliato, pensi che non sia così grave, allora non riuscirai a far sì che le tue scuse siano in grado di riconquistare la simpatia di quella persona. 

Se hai difficoltà a trovare un motivo per provare un profondo e vero rimorso, ricorda che le tue ragioni possono essere un po’ diverse da quelle di lei. Prova ad aprire il tuo orizzonte di comprensione per credere sinceramente che qualcosa che non sembra così grave a te possa essere incredibilmente importante per la persona che hai offeso. Quando sarai pienamente convinto che le tue azioni possano essere molto serie dal punto di vista della tua amica/ragazza, e avrai rispetto per questa percezione, ti pentirai sinceramente di quello che hai fatto e sarà più facile per te trovare un modo per dirle quanto ti dispiace per quello che è successo tra di voi.

Non perderti  Vuoi essere popolare a scuola? Ecco 8 passi per diventarlo

2. Cerca di capire cosa le ha fatto male per convincere una donna a perdonarti

Ora puoi pensare al tipo di azione che ha suscitato la sua rabbia. Hai rotto qualcosa di prezioso suo, l’hai mollata ad un appuntamento? O non è qualcosa che hai fatto una volta sola, ma un atteggiamento da parte tua che è stato ripetuto più volte?

Se hai commesso uno specifico errore, un determinato atto con cui l’hai delusa o l’hai fatta sentire in colpa, la cosa migliore che puoi fare è pensare a compiere un’altra azione; ma questa volta sarà per meravigliarla o per farla felice. Per esempio, se non sei arrivato in tempo per mangiare una cena che lei aveva preparato per te, potresti cucinarla tu per lei e portarla in un posto fantastico; una casa antica ed elegante, o magari una montagna con una vista mozzafiato.

Se, invece, non hai fatto nulla di concreto per offenderla, ma è turbata da un atteggiamento che mostri in molte occasioni, come essere impudente, o essere scortese con altre persone, o non ascoltarla quando vuole parlarti dei suoi sentimenti, quello di cui hai bisogno non è organizzare una giornata fantastica insieme o fare un regalo costoso, no. Quello che devi fare è spiegarle che hai finalmente capito quanto sia sbagliato il tuo atteggiamento, e dirle che hai un piano per non ricaderci più. Dimostrale che la tua volontà di cambiare è incrollabile, dal primo giorno che glielo dici. E sforzati di mantenere la tua parola: se sei paziente, gentile e costante, dopo qualche settimana ti avrà perdonato completamente. Attento a non commettere di nuovo lo stesso errore, perché penserà che tutte le tue promesse di cambiare per il meglio siano bugie, atteggiamenti passeggeri che cercavano solo di farti perdonare. 

Non perderti  Come capire se è un vero amico

3. Presta attenzione ai dettagli.

Non importa solo essere onesto quando le chiedi di perdonarti o avere un buon piano per sorprenderla o un bel regalo per rallegrarla. Molto più importante è il modo in cui le dici le tue scuse: un tono di voce sincero e che trasmetta sicurezza, uno sguardo franco, un linguaggio corporale coerente con quello che stai esprimendo. Infine, devi scegliere il momento opportuno per chiederle perdono.

Tutto questo la influenzerà e ti aiuterà affinché le tue scuse siano accettate: non contano tanto le parole che usi, ma le circostanze in cui le pronunci. Ti perdonerà non per quello che dici, ma per quello che dimostri attraverso i dettagli più piccoli, quelli che non si possono fingere. Per questo abbiamo insistito all’inizio dell’articolo sul fatto che dovevi pentirti sinceramente di aver commesso l’errore.

4. Scrivile una lettera o un messaggio abbastanza lungo per convincere una donna a perdonarti 

Se non vuole parlare direttamente con te perché è molto arrabbiata, scrivere una lettera o un messaggio di solito è una buona strategia. Ma assicurati di usare solo le tue parole: frasi troppo elaborate o scuse tipiche non significano nulla per lei. Sforzati di mettere i tuoi veri sentimenti sulla carta, e non importerà se la carta non è un capolavoro; lei apprezzerà il tuo gesto perché si accorgerà che stai dicendo la verità.

5. Falle un regalo

Infine, un regalo non fa male a nessuno. Quindi se hai già preparato delle scuse sincere, puoi accompagnarla da un regalo che potrebbe piacerle. Ma non scegliere regali costosi o appariscenti solo perché costano un sacco di soldi: sarebbe come dirle che puoi comprare il suo perdono. No, quello che apprezzerà di più è che tu ti prenda il tempo di trovare un regalo unico che dimostri quanto ti sei impegnato per trovare qualcosa che le piacesse davvero. Prova a ricordare le tue passate conversazioni, qualcosa che ha detto che le piacerebbe avere, o pensa ai suoi gusti. Un regalo sarà un modo sicuro per dimostrarle quanto sia importante per te, e il passo successivo sarà che lei capirà che meriti il suo perdono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *