Come terminare una relazione senza fargli del male

tim

Ci sono molte persone che mantengono una relazione ma, a volte, l’amore svanisce. Come facciamo a dire all’altra persona che vogliamo voltare pagina?

Diciamo subito che questo passo dovrà essere fatto nel migliore dei modi: con sensibilità, intelligenza e preparazione.
Non sbaglieremmo se dicessimo che pochissime persone optano per chiudere la relazione in modo “salutare” o quantomeno corretto. Chi opta per il ”fantasma” , cioè interrompe la comunicazione da un giorno all’altro senza dare spiegazioni. Altri invece sono concisi e schietti, di quelli che non esitano a lasciare brevi messaggi come ”ci dobbiamo lasciare”, “non ti amo più” o “il nostro amore è finito”.

veloci

Terminare una relazione affettiva correttamente non è solo una questione di principi, rispetto e senso morale. Farlo bene, avere l’ultima conversazione, facilita il processo di lutto e aiuta a chiudere le fasi della storia. Altrimenti, se una delle parti sceglie di non dire nulla e scompare, la sofferenza nell’altra persona si cronicizza e diventa una ferita che sempre si riapre.

Come terminare una relazione?

Una chiamata? Una videochiamata? Di FaceTime o Whatsapp, forse? Abbiamo più canali alla nostra portata e, per quanto possibile, per porre fine a una relazione, i messaggi scritti non sono adatti, né lo sono l’audio e tanto meno i messaggi lasciati in segreteria.

Sono necessari l’interazione e il dialogo. Non è essenziale esporre la realtà della situazione, ciò che sentiamo e ciò che vogliamo fare, ma è fondamentale che l’altra parte abbia l’opportunità di esprimersi. Devi darle voce e spazi e creare un ambiente calmo e sereno.
Approfondiamo alcune chiavi.

Non improvvisare, medita prima di dire quello che stai pensando

Quando si fa il fatidico passo per concludere una relazione, bisogna averci pensato bene. Non si può improvvisare, non è corretto o maturo dire che ” ci diamo un po’ di tempo”, per poi riprendere la relazione e lasciarla di nuovo. Bisogna riflettere sui sentimenti, sui bisogni e sulle circostanze.

Non perderti  Come conquistare il ragazzo che ti piace

Ci sono relazioni che si rivelano impossibili dall’inizio. Altre, d’altra parte, sono recuperabili e sono proprio quelle per cui vale la pena combattere. Alcune storie, ancora, vivono sempre sul filo del rasoio, su quel filo in cui tutto vacilla e nulla è al sicuro.

Se siamo sicuri di ciò che vogliamo, dobbiamo pianificare in anticipo ciò che diremo.

Avvisa in anticipo

Una volta che abbiamo chiarito come dire al nostro partner che vogliamo concludere la relazione, dobbiamo informarlo, concordare un momento specifico della giornata.

La cosa migliore da fare è inviargli un messaggio dicendo quanto segue: “Vorrei discutere di qualcosa di importante con te stasera. Saresti disponibile per vederci e confrontarci alle 20:00, ad esempio?”

In qualche modo, attraverso quell’avviso, è del tutto possibile che l’altra persona abbia già capito qualcosa. Il più comune è che provi un po’ di irrequietezza e se le cose stanno già andando male nella relazione, è probabile che intuisca cosa accadrà.

I tre punti più importanti: cosa sento, cosa mi ha portato a questa decisione e cosa voglio

Quando si termina una relazione, è essenziale avere una conversazione finale. In videochiamata o di persona, ci sono una serie di punti che non possiamo ignorare:

  • Dobbiamo chiarire con umiltà e coraggio quello che sentiamo. “La nostra relazione non può andare avanti, non provo più lo stesso, o penso che dovremmo lasciarci perché feriamo solo noi stessi. Mi sento infelice … “.
  • Successivamente, è necessario indicare le ragioni specifiche che ci hanno portato a questa decisione. “Penso che il nostro amore non ha futuro, perché non comunichiamo più come un tempo, perché non ci fidiamo l’uno dell’altro. I nostri interessi sono molto diversi. I miei sentimenti sono cambiati e la cosa più logica è chiudere questo rapporto”.
  • Ultimo ma non meno importante, dobbiamo mettere in chiaro quello che vogliamo. “ Voglio terminare questo rapporto. Tuttavia, vorrei che tu stessi bene, che tu possa voltare pagina e avere una vita felice”.
Non perderti  La tua relazione ha un futuro? Ecco come capirlo

Ascolta, fai spazio all’altra persona e supporta le sue emozioni

Una volta che abbiamo esposto all’altra persona ciò che sentiamo, è tempo di vedere la reazione del nostro partner. Dagli spazio: se vuole piangere, deve farlo. Rancore, tristezza, fastidio e persino rabbia sono reazioni normali che dovrebbero essere accettate.
È meglio ascoltare quello che ha da dire e rispondere con rispetto ed empatia.

Non promettere cose che non sei in grado di mantenere

Quando si tratta di porre fine a una relazione a distanza, potreste essere tentati di chiedere all’altro (o all’altra) di incontrarvi come amici. Ora, devi stare attento con questo. Perché … è davvero quello che succederà? È quello che vogliamo una volta che la relazione è finita? Sarà davvero possibile fissare un appuntamento dopo la rottura?

Non promettere nulla che non sai mantenere. Sii sempre sincero.


Non interrompere immediatamente tutti i contatti

Quando si termina una relazione, non dobbiamo eliminare quella persona dai nostri contatti in modo permanente. Eliminarla dai social network, Instagram, WhatsApp, può indubbiamente aiutarci a superare la battaglia senza cadere nella tentazione di contattarla o guardare quali foto carica nei suoi stati e storie. Ma se abbiamo mantenuto un legame affettivo molto unito per un lungo periodo lasciamo passare almeno un paio di settimane prima di interrompere tutti i contatti. Durante questo periodo, potremmo ricevere messaggi dall’altra persona necessari per risolvere alcune questioni, dettagli necessari con cui concludere correttamente quel rapporto.

Scomparire pochi minuti dopo aver rotto con il tuo partner tramite sarebbe davvero crudele. Proviamo a farlo qualche giorno o qualche settimana dopo.

Per concludere, porre fine a una relazione non è facile. L’essenziale è essere coerenti, coraggiosi e maturi; se l’amore non c’è più, se abbiamo smesso di amare quella persona, non prolunghiamo più quell’inganno. Facciamo del nostro meglio.

Non perderti  Challenge da fare: ecco le più divertenti

Hai mai deciso di terminare una relazione? Come hai affrontato l’argomento? Raccontaci la tua storia nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.