Ti ignora o non ti dedica attenzione? Fagli sentire la tua mancanza

Accade spesso in una coppia di passare momenti piatti e monotoni dove pare che nessuno dei due provi qualcosa per l’altro. Questo può essere dovuto semplicemente alla quotidianità e alla poca inventiva della coppia. Forse è il caso di dare una scossa e far capire all’altro attraverso la nostra mancanza se ci tiene veramente? Insomma, se è vero che la mancanza fa innamorare, fagli sentire la tua mancanza e vedrai la situazione capovolgersi in pochissimo tempo!

Quando è il caso di far sentire la propria mancanza all’altro? Ecco alcuni esempi: il/la vostro/a ragazzo/a, inizia a scocciarsi di passare del tempo al telefono con voi, oppure semplicemente pare che non abbia mai tempo. Se quando vi vedete passate dei lunghi minuti in silenzio, oppure se siete in compagnia e il tuo partner degna di attenzioni gli altri piuttosto che te, allora ecco ciò che fa per te: fargli sentire la tua mancanza.

Come bisogna fare? Semplice, ci sono tre brevi passaggi da seguire, ma sono necessari affinché il tuo piano non fallisca e se fallisce, nel senso che lui o lei decide di lasciarti, il motivo è solo uno: voleva lasciarti già da prima.

Come fargli sentire la tua mancanza: step 1

Il primo step da superare è: non scrivergli messaggi né chiamarlo/a. Soprattutto nella nostra generazione, i social sono diventati praticamente necessari, il mezzo di comunicazione più utilizzato nel mondo. Servono non solo per restare in contatto con gli amici, ma appunto anche con il/la proprio/a fidanzato/a e con quest’ultimo/a passiamo davvero molto tempo in chat anche solo a scambiarci delle simpatiche emoji.

Non perderti  Come leggere le espressioni facciali

Tornando al discorso di prima, il fatto che vi sentiate spesso tramite chat o al telefono, potrà rendere più complicata la vostra relazione. Spesso, cioè, il partner non ha il tempo di sentire la tua mancanza.

Ricorda che in una relazione si è sempre in due e mai in uno; non dovresti mai pensare solo a quando ti manca il partner, ma dovresti chiederti: gli mancherò? Se sei sempre tu a contattarlo, allora la risposta è no. E qualche volta dovrà essere anche lui/lei a contattarti.

Come fargli sentire la tua mancanza: step 2

Il secondo step è quello più utilizzato anche solo per conquistare una persona. Semplicemente basterà non rispondere subito alle sue telefonate o messaggi; certo, la curiosità di accendere una conversazione è sicuramente tanta e la voglia aumenterà di volta in volta.

Il nostro consiglio per superare quel tragico momento è: datti un tempo prestabilito ovvero, dal momento in cui lui/lei manda un messaggio o effettua una chiamata guarda un tot di video su youtube e al termine di quel numero di video che volevi vedere risponderai al messaggio. Oppure, più semplicemente, ascolta un tot di canzoni prima di rispondere a quel messaggio. Vedrai funzionerà: il tuo comportamento farà in modo che alla persona salirà la stessa curiosità che sale a te mentre aspetti un suo messaggio.

Come fargli sentire la tua mancanza: step 3

Il terzo step è semplicissimo da attuare, anzi, spesso lo facciamo senza nemmeno rendercene conto. Dovresti semplicemente fargli capire che delle volte preferisci le tue amicizie al tuo partner, ovvero dedicarti di più ad uscire con gli amici e poi a raccontarlo a lui / lei esagerando anche un po’ su quanto vi siate divertiti. Vedrai che il inizierà a pensare che tu stia meglio senza di lui/lei e vorrà dare un po’ di movimento in più alla coppia.

Non perderti  Come capire se piaci ad un ragazzo

Insomma, questi sono solo alcuni dei consigli per ragli sentire la tua mancanza. Se utilizzerai qualcuno di questi metodi non esitare a contattarci per raccontarci la tua esperienza.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui tuoi social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *